Dal 25 al 28 Marzo sono stato impegnato in un tour scialpinistico che partendo dalla Val di Rhemes si è concluso in Valsavaranches con 2 pernotti al Rifugio Benevolo ed uno al Rifugio Bezzi.

Il primo giorno ci ha visto salire con tempo nuvolo e ventoso al Benevolo e dopo esserci sistemati fare una veloce pellata pre-cena fin quasi in cima a Punta Paletta (2981mt, BS). Il sabato ci ha visto salire in una giornata a dir poco favoloso ed in totale solitudine il Roc de Bassagne (3219, MSA)  con una discesa su bella neve che ci ha regalato grandi soddisfazioni.
Il giorno di Pasqua abbiamo compiuto la traversata al rifugio Bezzi attrraverso il Col Bessac Dere (3081 mt, BSA) per poi scendere sul Ghiacciaio di Glairetta fino al Riugio. Il quarto ed ultimo giorno è stato quello dela discesa in Valsavaranches attraverso il Colle di Giasson (3154, BSA) e la fantastica e polverosa discesa fino alle case di Usellieres per poi coisteggiare il lago fino a raggiungere la macchina precedentemente lasciata.

Che dire: 4 faticosi ma fantastici giorni fra cime, colli e ghiacciai con panorami mozzafiato che solo la Valle d’ Aosta  sa regalare, un plauso infine ad i miei compagni Giulia, Marco e Marco che con tenacia e fiducia si son fatti accompagnare in questo fantastico giro da 4500mt di dislivello in salita e discesa e più di 50 km di sviluppo.

Alla Prossima.